Tag

lavoro

home-office-569153_960_720
Vita da imprenditori

Uno, nessuno e 100mila

Quando apri una tua attività ti chiedi sempre che capo sarai. Poi il tempo inizia a darti le prime risposte e tu inizi a porti altrettante domande. La cosa che capisci immediatamente è che non smetterai mai di imparare: proverai a essere equo e onesto, trasparente e vero senza mai toglierti anche la grande soddisfazione di rimanere te stesso, di comunicare chi sei, di provare a essere leader. Cambierà tutto 100mila volte e tu ti farai nuove domande, spesso dolorose e ti metterai un po’ in discussione. Perchè un grande condottiero prende il passato come esempio, vive il presente con coraggio e affronta il futuro con positività. Io non credo che leader si nasca, penso che tante cose si debba avere l’umiltà di impararle. Puoi essere anche bravo, eccellere in quello che fai, ma se non lavori su te stesso come potrai aiutare gli altri a crescere? Come potrai essere un vero esempio? Come potrai guardarti allo specchio ogni sera ed essere contento di quello che hai fatto, di quello che sei, dei sogni che nutri? Sembra banale ma è veramente dura realizzarli e non arrendersi tutti i giorni non lo è affatto. E porta a realizzarsi.

10995926_10152621916586811_5167016990646365041_n
Riflessioni a voce alta

Qualcosa di audace

Arrivi a casa stanco e trafelato, decidi così di impegnarti il tempo facendo qualcosa di rilassante per non pensare alle fatiche della giornata. Scegli qualcosa di splendido che ti possa riconciliare con il mondo intero e regalarti una visione meravigliosa di questa galassia. Qualcosa di audace, coraggioso, senza tempo.

Vai a letto.